4 agosto 2016

Torta allo yogurt soffice con i lamponi


Anche agosto è arrivato e pensare di concedermi il lusso di una colazione rilassante seduta al tavolo della mia piccola cucina, è praticamente un utopia...tale pausa scorre frugale e veloce ma diciamo che va bene anche così! Mi consolo pensando che tornerà un po' di pace e questa torta veloce, facile e soffice, sarà una delle tante che mi dedicherò. Oggi la lascio a voi e vi dico che ve ne innamorerete, la potrete utilizzare a vostro piacimento perché la frutta al suo interno potrà essere quella che vorrete, anche la dimensione potrà variare dato che nessuno vi vieterà di trasformare la cake in tante piccole mono porzioni (infatti questi muffin sono stati di grande ispirazione). Se vorrete sbirciare anche altre ricette di dolci con lo yogurt non posso non ricordarvi queste: Plumcake allo yogurt senza glutine e senza zucchero, Torta allo yogurt 7 vasetti, Torta allo yogurt con farina di mais , Cake yogurt e farro con farina di mandorle le susine



Torta allo yogurt soffice con i lamponi

Ingredienti
(per uno stampo da 24cm)


250g di lamponi freschi
300g di farina 0
160g di zucchero di canna chiaro
2 uova grandi
80g di burro fuso
125g di yogurt magro (alla frutta o al naturale)
100ml di latte fresco
1/2 limone (succo e scorza)
12g di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento

Preriscaldare il forno a 180°C e preparare gli stampi (imburrare e infarinare). In una terrina setacciare e mescolare insieme la farina, il lievito, il sale, e lo zucchero (questi saranno gli ingredienti secchi); in un' altra terrina unire il burro fuso, le uova, lo yogurt, il succo e la scorza del limone e il latte (questi saranno gli ingredienti liquidi), mescolare bene. Unire gli ingredienti liquidi a quelli secchi, mescolare brevemente, finché si sarà formato un composto abbastanza omogeneo ma comunque ancora grumoso (io per abitudine, mescolo contando fino a 12 e generalmente funziona). Unire delicatamente i lamponi precedentemente lavati e riempire lo stampo (o gli stampi). Infornare la torta e cuocere per 35 minuti circa (eseguire sempre la prova stecchino prima di sfornare poiché ogni forno ha i propri tempi)





Share:

7 commenti

  1. Una buona colazione prevede una buona torta!!! Mi piace

    RispondiElimina
  2. E' una meraviglia davvero! Passo di qui perché mi sono imbarcata nei croissant sfogliati francesi, approfittando del calo drastico delle temperature. Incrociamo le dita, ti farò sapere!! ;-))

    RispondiElimina
  3. che meraviglia! ho giusto in frigo qualche pesca di troppo, da smaltire rapidamente prima di partire...

    una domanda: perché a volte (come in questo caso) si richiede di lasciare addirittura dei grumi nell'impasto? non potrebbero compromettere la lievitazione? (mi immagino, se in uno dei grumi dovesse rimanere intrappolato del lievito...) Capisco la necessità di non lavorare troppo l'impasto, ma vorrei capire anche la "funzione" dei grumi. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marcella, allora questa ricetta l'ho realizzata trasformando dei muffins in una torta; il concetto è che l’impasto deve rimanere grumoso per ottenere dei muffin ( o torta) morbidi, se si mescola troppo si rischia di ottenere una torta dura e gommata. Si deve seguire il procedimento avendo l'accortezza di versare i liquidi nei secchi. Setacciare sempre gli ingredienti secchi ( farina, lievito, cacao ecc...) è una regola ferrea da rispettare sempre, in questo modo non potrai mai incappare in grumi fastidiosi come quelli del lievito. Spero di essere stata utile. Grazie e buona domenica!

      Elimina
    2. grazie mille Gabila! appena la provo ti faccio sapere :)
      Buona domenica a te.

      Elimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig