23 novembre 2015

Torta alla ricotta e latte di mandorle senza Glutine - Almonds and ricotta cake


Questo sarebbe il periodo in cui si dovrebbe pensare al Natale, agli ingredienti da comprare, alla lista delle ricette da proporre per il provvisorio "calendario dell' avvento" ed io invece che faccio?!?!?!? Preparo il sugo di carne, i ravioli, le mie solite ricettine insomma, la"robe" semplici, ma buone buone, che porto in tavola ogni giorno...oggi per esempio ho preparato un bel polpettone e per condire il tutto ho fatto anche una salsa verde (che a breve vedrete). Poi mi sono cimentata in delle crocchette di merluzzo e devo anche correre a scongelare i tre polpi che mio marito mi ha portato in regalo dopo la sua  bella pescata in Corsica.....insomma, faccio tutto tranne che pensare al Panettone!!!! Vogliamo che qualche idea dell' ultimo minuto non mi salvi la mesata intensa che sta per arrivare? Sono certa che qualcosa vi regalerò...qualcosa di luccicoso e a forma di stella, adesso però lasciatemi ancora un po' tranquilla perché a casa mia si cucina e si mangia di continuo...potrei forse pensare al menù di Natale proprio adesso??!?!?!??!??!




La ricotta è l' ingrediente principe per me e giusto per riallacciarmi ai discorsi appena fatti, magari ci potrei preparare anche il Pandoro (ahahahahahaahhah). Di certo oggi l'ho messa nuovamente in una bella cake, ho preparato uno di quei dolci che amo da matti, morbido, semplice, profumato e da credenza. Tante mandorle e tanto gusto, un dolce con i soliti ingredienti forse, ma alla fine sono le certezze che svoltano una giornata....una tazza di te fumante, una bella rivista (di cucina per me) e una fetta della solita torta, io non chiederei di più....e voi? 


Torta alla ricotta e latte di mandorle Gluten Free

Ingredienti
(per uno stampo da 22cm)

150g di farina di mais
100g di farina di riso
100g di mandorle senza pelle tostate e ridotte in polvere
50g di amido di mais
120g di uova intere (2 grandi) a temperatura ambiente
200g di zucchero di canna chiaro (certificato senza glutine)
150ml di olio di semi di Girasole
50ml di latte di mandorle
250g di ricotta vaccina scolata
1 baccello di vaniglia Bourbon
12g di lievito in polvere per dolci (certificato senza glutine)
mandorle in lamelle q.b.


Procedimento

Preriscaldare il forno a 180°C modalità statico; imburrare e infarinare lo stampo scelto e lasciare da parte. Con un setaccio a maglia fine rendere la ricotta cremosa e in un recipiente unirla allo zucchero, al latte di mandorle, alle uova, all'olio e ai semi di vaniglia (tagliere il baccello trasversalmente e con un coltellino estrarre i semi). Mescolare bene in modo da rendere il tutto il più omogeneo possibile. Setacciare la farina di mais e la farina di riso, con l' amido e con il lievito e unire al composto alla ricotta; infine unire la polvere di mandorle. Mescolare bene fino a rendere il composto omogeneo; versarlo nello stampo, cospargere con le lamelle di mandorla e infornare. Cuocere per 45 minuti circa ma prima di estrarre la torta dal forno, verificare la cottura facendo la prova stecchino, se inserendolo al cuore, ne uscirà pulito, il dolce sarà cotto. Sfornare e lasciare intiepidire; sformare e lasciare raffreddare. Servire spolverando con dello zucchero a velo, se gradito.






Share:

6 commenti

  1. ...io di queste dolcezze leggere ma golose, non mi stanco mai e le preferisco di gran lunga a tutti i dolci natalizi!
    Un abbraccio cara e buona serata

    RispondiElimina
  2. I dolci da credenza sono i miei preferiti, preferisco questo al panettone o pandoro.

    RispondiElimina
  3. Ma cosa non è?!?!? Meravigliosa. Da fare e rifare e rifare subito.

    RispondiElimina
  4. Alla fine le cose semplici e genuine sono quelle di cui ci si innamora di più. Bellissime foto, viene voglia di mangiarla solo a guardarla!! :-)

    RispondiElimina
  5. Ricetta grandiosa! La proverò di sicuro! Complimenti

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig