27 settembre 2015

Quadrotti ai semi con cocco mandorle e succo d' arancia


Tanti semi mescolati insieme, poi farina di cocco e succo d' arancia, qualche goccia di sciroppo d' acero e nascono questi quadrotti. Uno snack insolito ma assolutamente naturale, non sono cracker né barrette ma semplici quadrotti da assaporare quando arriva quel certo languirono, mentre si aspetta che il pranzo sia pronto, da appoggiare sul vassoio per un aperitivo, una ricetta senza glutine che forse non sarà "nazional popolare" ma alla fine preferisco sempre proporre ciò che a me piace.



Quadrotti ai semi con cocco e succo d' arancia
(ricetta liberamente interpretata e vista qui)


Ingredienti

60g di semi di girasole
60g di semi di zucca
60g di semi di sesamo
60g di semi di lino
50g di farina di cocco o altra farina senza glutine (no cocco rapè)
50g di farina di mandorle
300ml di acqua
1 presa di sale
60ml di olio evo
2 cucchiai di succo d' arancia
1 cucchiaio di sciroppo d' acero (o miele)

Procedimento

Preriscaldare il forno a 150°C. Unire tutti i semi insieme e lasciarne da parte un quarto. In un recipiente capiente, unire i semi a tutti gli altri ingredienti, tranne lo sciroppo d' acero e il succo d' arancia. Mescolare e si otterrà un composto abbastanza liquido; rivestire una teglia con della carta da forno e stenderlo il più sottile possibile (utilizzare una spatola). Infornare per 25 minuti circa. Nel frattempo mescolare il succo d' arancia con lo sciroppo d' acero. Estrarre la teglia dal forno e spennellare con la glassa all' arancia, cospargere con i semi lasciati da parte. Tagliare in tanti quadrotti e infornare nuovamente per altri 20 minuti circa o fino a che saranno belli dorati e croccanti. Lasciare raffreddare su una gratella prima di servire.




Vi saluto e vi auguro una buona giornata.
Bacio Grande

Share:

11 commenti

  1. sfizioso questo snak, mi attira molto quel mix di semini !
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  2. Questi semi, se li pianto, diventeranno poi piante piene di cose belle? :-) Secondo me sì... e avranno il tuo oro, questo colore così intenso e avvolgente...

    RispondiElimina
  3. Mi piace il "non nazional popolare" è il segno di originalità che ti distingue sempre...
    Ma quindi hanno la consistenza un pò morbida? Mi ispirano molto! Sopratutto perchè sono immediati... i dolci che non devi rifletterci troppo per prepararli e sai che in pochi minuti lo snack è pronto! Ci sentiamo per pranzo? tvb:*

    RispondiElimina
  4. davvero una bella idea, da tenerne conto, anche per le merende scolastiche... ;)
    Buon inizio settimana mia cara

    RispondiElimina
  5. Ho fatto qualcosa di simile in versione salata. Ovviamente proverò anche questa variante ^_^
    Che meraviglia Gabila, bravissima!!

    RispondiElimina
  6. Una bella idea da sgranocchiare comodamente sedute in ufficio, ma anche da dare ai piccoli per la merendina!!!
    Me gusta mucho!!!

    RispondiElimina
  7. Non si riesce a leggere bene la ricetta perchè le parole sulla destra sono tutte mozzate :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so...dal cellulare devi scorrere in calce al post e cliccare "versione web" in questo modo vedrai la ricetta tutta per intero!!Grazie infinite!!!

      Elimina
    2. Ah ok ho visto ora la risposta!! Grazie!

      Elimina
  8. Volevo farli ma purtroppo nella spiegazione della procedura le parole sono troncate sul lato destro e non si capisce niente, potete renderla visibile per intero? Grazie

    RispondiElimina
  9. Volevo proprio farmi delle barrette di semi!I semi li frullia un pò o li metti interi?

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig