23 dicembre 2014

Estonian Kringle nella forma ma non nella sostanza - Ghirlanda of Bread con Paprika Origano e Grana Padano

Ultimo post prima che arrivi il Natale ed io devo ancora finire di fare i regali....si...ok....non sembro una che fa le cose all' ultimo minuto ma scusate....mettetevi nei miei panni.....come avrei fatto ad uscire di casa mentre tre impasti, contemporaneamente, lievitavano accanto alla fuoco acceso, a chi avrei potuto lasciarli? Come avrei fatto ad uscire di casa mentre la mia mente, e le mie braccia di conseguenza, erano impegnate a mettere insieme tutte le ricette che ho condiviso in questo ultimo mese? Ecco.....ho preferito cucinare, scrivere e fotografare piuttosto che mettere il naso fuori di casa! Domani è un' altro giorno....l' ultimo certo, ma basterà per fare ancora quello che ho lasciato in sospeso...quindi i miei auguri arrivano adesso lasciandovi con una ricetta buonissima e di grande effetto, un Estonian Kringle nella forma (che adoro) ma non nella sostanza...una Ghirlanda fatta di pane, lievitata naturalmente con origano, paprica e Grana Padano! La ricetta di oggi potrebbe essere un' idea per quel regalo dell' ultimo minuto...un LAST MINUTE da mangiare che io ho già infiocchettato! In calce al post lascerò qualche altra idea per un menù alternativo e ormai arrivati al giro di boa, vi lascio ai vostri preparativi e che un BUON NATALE sia per tutti! Noi ci rivediamo presto...forse prima che ve rendiate conto ^_^!!!





Ghirlanda of Bread con Paprika Origano e Grana Padano

Ingredienti

500g di farina 0
180g di lievito madre rinfrescato (o 12g di lievito di birra)
1 cucchiaino di malto d' orzo
6g di sale
240g di acqua
1 uovo bio

Per farcire

Paprica q.b.
origano q.b.
Grana Padano q.b.
sale grosso q.b.
olio evo q.b.
1 uovo bio sbattuto

Procedimento


  • In una ciotola mescolare  il lievito madre ( o il lievito di birra) con l' acqua tiepida; lasciare sciogliere e unire la farina con il sale e l' uovo sbattuto.
  • Amalgamare tutti gli ingredienti e lavorare l' impasto finchè  raggiunge una consistenza morbida e omogenea 8impastare per almeno 10 minuti consecutivi).
  • Formare una palla e porre in una ciotola pulica.
  • Coprire con della pellicola per alimenti e mettere a lievitare in un luogo caldo al riparo da correnti d' aria fino a che avrà raddoppiato il proprio volume iniziale.
  • A lievitazione avvenuta, sgonfiare l' impasto e stenderlo su un piano di lavoro pulito e leggermente cosparso di farina; ottenere un rettangolo dello spessore di 1/2 cm circa.
  • Spennellare con l' uovo sbattuto e cospargere con il Grana Padano, l' origano, la paprica, il sale e l' olio evo.
  • Avvolgere il rettangolo di impasto farcito su se stesso nel senso della lunghezza formando un cilindro; incidere trasversalmente lasciando due lembi uniti, intrecciare e formare una ghirlanda.
  • Adagiare la ghirlanda su una placca rivestita con carta da forno e lasciare lievitare ancora per 30 minuti coperta con pellicola.
  • Circa 20 minuti prima di infornare accendere il forno a 240°C. Scaldare una teglia sul fondo del forno.
  • Versare nella teglia sul fondo del forno una tazza d' acqua e abbassare la temperatura a 200°C.
  • Infornare e cuocere la ghirlanda per 30 minuti circa o finché sarà dorata.
  • Per controllare se è cotta rovesciarla e dare un colpetto sul fondo: dovrebbe suonare vuoto.
  •  Sfornare e lasciare raffreddare su una griglia.








Adesso qualche suggerimento per i menù delle vostre feste e ancora AUGURI!!!!






  1. Polenta morbida perfetta e la cottura dei Cereali.
  2. Polpo lesso e i segreti di una cottura perfetta.
  3. Puntarelle alla Romana.
  4. Calamarata con Sconcigli e finocchietto selvatico.
  5. Gingerbread (Pan di Zenzero).
  6. Pane con nocciole e uvetta.
  7. Cantucci vegani senza glutine.
  8. Swedish Cinnamon Rolls.
  9. Zebra Cake Vegan.

per il bellissimo regalo che mi hanno inviato, grazie Grana Padano!
BUON NATALE e...
Bacio grande!!!!!




Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Sonia del mese di Dicembre:










Share:

10 commenti

  1. bellissima e buonissima, grazie del delizioso dono,buon Natale cara

    RispondiElimina
  2. Passo x un saluto veloce..non hai idea di quante cose mi siano rimaste in arretrato U.U ma non potevo dimenticarmi di te e di farti tanti tanti tanti auguri di felice Natale <3
    A presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incasinata pure io ma non potevo lasciarti senza un abbraccio!!! Grazie per ogni volta...grazie per non dimenticarmi mai!!!

      Elimina
  3. Oh ma che incanto!!! Non l'ho mai assaggiato, ma posso dire che è davvero bellissimo :) Che foto!!!Mi fai sempre tornare sopra almeno 3 volte!!
    Buon Natale Gabila, trascorri buone feste :)

    RispondiElimina
  4. Meraviglia questo "pane" se cosi si puo definire......e mi hai dato un'idea per il giorno di natale......una cosa simile ma con qualche variante.....pensavo al curry......alla nigella......e poi magari chissa'.......adesso ci studio un po su........Buon Natale cara.....

    RispondiElimina
  5. Amica mia finalmente riesco a sedermi al pc.... tu devi ancora finire i regali? io devo ancora finire i regali, preparare le valigie e partire!!! cioè non so se ti rendo conto... ma adesso non voglio pensarci, voglio godermi questa meravigliosa ghirlanda profumata e saporitissima che ci hai regalato e che presto porterò in tavola... magari proprio il 31 visto che sono tutti da me... e la preparerò con il lievito di birra :) paprika e parmigiano sono abbinamenti che amo e che spesso utilizzo per realizzare i grissini.... dev'essere eccezionale, così come tutti gli altri suggerimenti per le prossime feste... una chicca quel collage... (ah i collage! :D) tu hai davvero un dono stellina, l'occhio e il buon gusto sono qualità intrinseche che non si possono insegnare... altrimenti niente... lo sai che io sarei la prima alunna .... sei speciale e bravissima... sulle foto come sempre sai regalarci emozioni preziose.... e adesso vado a leggermi del pandoro

    RispondiElimina
  6. Tesoro sono di corsa ma non potevo non passare da qui per augurarti un Natale sereno, felice, tanti sogni avverati, un oceano pieno di salute, un anno illuminato da affetto e tanto amore e dalla nostra bella amicizia!!Tvbbbb

    RispondiElimina
  7. Cavolo, questa ciambella mi piace da impazzire. Deve essere davvero buona!

    Ti auguro di passare un buon natale, sicuramente gustoso se così son le ricette

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  8. Apro la pagina di commenti Disqus da moderare e vedo il tuo nome.... Credo che avessi avuto una fitta tra le costole.. Ero incredula... Che sorpresa! Sto passando un periodo non molto felice, ma mi è bastato due parole di conforto per riavviare almeno una parte di me che dormiva. Grazie mille di cuore, ricevere un complimento da te fa alzare il buon umore e la fiduccia, ne avevo davvero bisogno! ♥

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig