19 agosto 2013

Panna cotta in crosta integrale con More e mandorle


Comincia il conto alla rovescia....meno 12 giorni alla fine di Agosto!
Un' estate ancora presente ma arrivata ormai al giro di boa...anche per quest' anno 
Ferragosto archiviato.
Il mio trascorso con tutta tranquillità in famiglia.....un pranzo in campagna che mi ha regalato
aria buona...sapori rassicuranti
sorrisi ritrovati e condivisi con quella vera voglia di farlo!



Il sole porta sempre buoni frutti...colori vivaci e dolci sapori...
non so come spiegarvi
 ...festeggiare Ferragosto non è come affrontare il pranzo Natalizio
( meglio partire per le crociate per me)
...con il freddo tutto è rallentato...tanto il tempo da dedicare ai preparativi ed infiniti i giorni da trascorrere seduti tra calici e portate!
E come di consueto parto già stressata ancor prima di cominciare!

Ferragosto  invece è una festa, che a cuor leggero, vola via tra una birra e una zuppa di pesce...
è una ricorrenza che non ti vincola...che non pone regole....
SI MANGIA, SI BEVE E SI RICORDANO I VECCHI TEMPI!
Poi magari qualche bicchiere di troppo e ci scappa anche 
IL CORO!



I coperti superavano le due dozzine
 ed ognuno, con il proprio contributo, ha partecipato ad allestire il banchetto!
Piatti freddi.....verdure sott' olio.....cozze alla marinara 
e salsine di ogni tipo....
verdi (con erba cipollina e aglio)....rosse (con pomodoro, capperi e acciughe)...nere (con olive e yogurt)
...tante coppette colorate
dove intingere un tozzo di pane sciocco e cotto a legna rubato dal cestino ad ogni giro del tavolo!  

Questi raduni familiari
sono anche momenti importanti per scambiarsi ricette e segreti culinari...
quindi per me 
FERRAGOSTO TUTTA LA VITA!!!!





Come avrete capito
 il mio contributo per questa scampagnata di FERRAGOSTO
 è stata questa panna cotta in crosta con More e mandorle!
Una crostata studiata per stupire...una crostata studiata per non appesantire...una crostata
studiata solo perché proprio una crostata!!!
 Una Pasta frolla integrale per regalare più fibre... una panna cotta alla vaniglia per regalare freschezza...una crema di more per regalare dolcezza...una granella di mandorle per regalare croccantezza....una manciata di more per rendere il tutto dinamico  e visivamente gradevole!

Ingredienti
(stampo da 24cm)

Per la pasta frolla integrale
100 g di farina di grano saraceno
75 g di farina di farro integrale
75 g di farina di riso integrale
150 g di burro
40 g di tuorlo d' uovo
100 g di zucchero a velo
I semi di mezza bacca di vaniglia

Per la panna cotta
200 g di panna liquida fresca
100 g di latte fresco intero
100 g di yogurt bianco intero
70 g di zucchero a velo
I semi di mezzo baccello di vaniglia
4 g di gelatina in fogli (2)

Per la crema alle More
250 g di more
125 g di zucchero di canna

Per guarnire
50 g di mandorle con la buccia
100 g di more


Procedimento

Per la pasta frolla integrale
Miscelare le tre farine e disporle a fontana sulla spianatoia, unire lo zucchero, il burro morbido a pezzetti, i tuorli e i semini della bacca di vaniglia. Impastare il tutto molto velocemente fino a compattare il composto ma in modo da non ammorbidire troppo l' impasto, formare una palla e lasciare riposare in frigorifero almeno 30'; per diminuire i tempi di raffreddamento fate riposare la frolla già stesa. Per un buon risultato tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente comprese le uova.
Trascorso il tempo, stendere il frolla e foderare lo stampo per crostate, praticare dei fori con una forchetta in modo da non far gonfiare l' impasto in cottura e disporre sulla base un disco di carta da forno; cospargere con dei fagioli secchi e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti o almeno fino a cottura.
Sfornare e lasciare raffreddare la base della crostata.

Per la crema alle More
In un pentolino fare scaldare le more con lo zucchero, quando il composto inizia a bollire mettere il coperchio e lasciare così per 5 minuti poi spegnere il fuoco. Lasciare raffreddare per 15 minuti circa in frigorifero (la confettura dovrà essere fredda ma non dovrà indurirsi). Frullare il tutto in un mixer per rendere la crema il più liscia possibile. Lasciare da parte.

Per la panna cotta
Mettere la colla di pesce in ammollo in acqua fredda. In un pentolino scaldare la panna aggiungendo lo zucchero, il latte e i semi della bacca di vaniglia ma senza portare al bollore.
Togliere dal fuoco e aggiungere la colla di pesce strizzata ed amalgamare bene per farla sciogliere; unire lo yogurt. lasciare leggermente intiepidire.

Assemblaggio

Prendere la base di pasta frolla integrale, cospargere il fondo con uno strato di crema alle More, versare sopra la panna cotta intiepidita. Mettere in frigorifero per almeno 4 ore o fino a che la panna cotta non sarà completamente solida.
Prima di servire disporre al centro le More fresche e le mandorle ridotte in granella grossolana.
E' possibile preparare la crostata con un giorno di anticipo.





Un saluto e Buon proseguimento a chi ancora è in ferie tra sabbia e acqua salata 
e un Bentornato a chi già si ritrova nel bel mezzo di lavatrici da stendere e casa da spolverare!
BACIO GRANDE GRANDE e alla prossima!
Buon inizio settimana a tutti comunque e dovunque!!!!!


Con questa ricetta partecipo al contest della zia Consu:

 Con questa ricetta dolce partecipo al terzo contest di Agriturismo Cà Versa:


Share:

74 commenti

  1. Grazie infinite, la inserisco subito!

    RispondiElimina
  2. Mia cara questa crostata mi piace tantissimo! Adoro la frolla, rustica ed integrale..e quel ripieno cremoso è una meraviglia :)
    Un bacione grande, buona settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie...buona settimana anche a te!!!

      Elimina
  3. Tesoro con questa ricetta prima mi tenti con il dolce e poi mi stendi con il resoconto del tuo pranzo di ferragosto!!!!! Un abbraccio a prestissimo, Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio anche a te bella donna!!!!

      Elimina
  4. Tesorooooooooo che bello leggerti ogni volta è una gioia per me e devo dire che festeggiare il ferragosto come avete fatto voi è pura felicità, allegria e tanta voglia di stare insieme e magari condividere una bella mangiata e una fetta di questa panna cotta che trovo strepitosa in crosta, una vera tentazione goduriosa!!!Un bacione e tvbbbbb,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che magari un giorno la faremo davvero una bella mangiata insieme!!!! Grazie per le tue parole sempre gradite!!!!
      Bacio Imma!

      Elimina
  5. mamma mia che divina bontà tesoro...contenta per il tuo countdown...complimenti questo dolce è di una bellezza stupefacente! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale eccoti ritornata........grazie cara e un bacio grande anche a te!!!

      Elimina
  6. Allora, intanto secondo me vinci il contest, poi, nonostante non abbia mai festeggiato il ferragosto, sono d'accordo con te in tutto. Il Natale per me e' insopportabile. Poi. Fai i saluti a quelli che rientrono e a quelli che sono ancora in ferie. Ouuu, ma a quelle che in ferie non ci sono mai state un dici nulla, maremmina? Va bhe, ti perdono perche' mi hai fatto una bella crostatina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a quelle che in ferie non ci sono mai andate dico -"... Tenete duro che a gennaio verranno momenti migliori...anzi non vuoi che magari proprio per Natale, volare per mete paradisiache? In barba a pranzi natalizi, noi ce ne staremo in piscina tra aperitivi e noci di cocco!!!!!"-
      Partiamo insieme?!?!?!??

      Elimina
  7. Ma quanto sei diventata btrava...non so se più a cucinare o a fare le foto...è una bella lotta. Bravissima davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaha....Annarita me lo chiedo sempre anch'io.....certe volte mi chiedo se sono davvero all' altezza!!!! Grazie per l' incoraggiamento!!!

      Elimina
  8. Buongiorno Gabi! :) E' vero i pranzi di ferragosto sono molto "free" e poi i sapori rassicuranti sono come abbracci! Bellissima e interessante la tua crostata con la frolla integrale!

    In bocca al lupo per il contest! :)Ada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un' idea nuova e felice che ti sia piaciuta!!!!
      Grazie!

      Elimina
  9. l'intento del visivamente gradevole è stato assolutamente raggiunto, poi per il resto devo assaggiare, quando vengo? ;-) Splendida come sempre Gab!

    RispondiElimina
  10. Ahahahah...vieni quando vuoi!!!! Bacione intanto!!!!

    RispondiElimina
  11. E' semplicemente stupenda. Amo le more, amo queste crostate rustiche e le tue fotografie sono d'eccellenza :) Complimenti! <3 Un abbraccione!

    RispondiElimina
  12. Wow che delizia, mi hai fatta rimanere così davanti allo schermo :Q___
    Ma come fa ad essere così perfetta questa panna cotta?? La devo assolutamente assaggiare! Mi hai rovinata!! Mannaggia! :)
    A presto cara..
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. La panna cotta nella crostata è un'idea geniale!!! Chissà che bontà!! E che foto stupende Gabila!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara....carina l' idea vero? ;-)

      Elimina
  14. Ha un aspetto davvero delizioso. Da provare.
    Bacetti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara....bacetti anche a te!!!

      Elimina
  15. Bentrovata Gabila...le "riunioni" di famiglia sono quanto di meglio possa esserci..chiacchiere, risate e buon cibo..io ho passato ieri una giornata come il tuo ferragosto :)
    Crostata deliziosa..si mangia con gli occhi ! Ti abbraccio e buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi una bella riunione la faremo fra noi!!!! Me lo auguro!!!! Bacio cara!!!!

      Elimina
  16. tutto quel che fai è uno spettacolo, davvero...ma non farmi il countdown a fine agosto, no...che io voglio credere sia estate fino ad Ottobre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aria e' solo che non mi piace il mese di agosto e non vedo l' ora di arrivare alla fine...però l'estate l' adoro!!!

      Elimina
  17. Io sono rimasta basita, sul serio!Una ricetta, una presentazione, delle foto che lasciano senza respiro (mica solo con l'acquolina!!), ma complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie....parole che mi gonfiano il cuore!!!

      Elimina
  18. dire che è bellissima è dire poco!! da riprovare in chiave veg al più presto..dev'essere anche superbuona! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era davvero buona...in chiave vengana??? Una sfida......

      Elimina
  19. La crostata è il mio dolce preferito e la tua con panna cotta, more e mandorle è sicuramente da provare!!! Un abbraccio:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi d' accordo su crostata e panna cotta e allora perché non metterle insieme?

      Elimina
  20. Slurp! Che bella torta e tutta composta.. mi piace molto:D ti sei lanciata coi frutti di bosco vedo.. mi piaaaaace:D
    un bacione cara gabila:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaah...hai ragione, mi sono innamorata dei frutti di bosco e pensa che avevo un' altra crostata con tutti i tipi di frutti ma mi sono detta che forse era troppo 4 post di seguito....ma che dirti, adesso si trovano facilmente e mi piacciono molto!! un bacio e grazie cara!!!

      Elimina
  21. Foto stupende, come sempre! :) e che dire della crostata...una meraviglia, complimenti!!!

    RispondiElimina
  22. Gaby!! Ahahahahah, visto che ci sono riuscita?? Ho un briciolo di rete qui sotto la Pergola del bar, speriamo nn mi abbandoni..sono felice che abbiate passato un bel ferragosto, questo dolce appena torno a casa lo faccio, sai che adoro la frolla integrale..spettacolo davvero! Un abbraccio amica, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah secondo me tornerai dalla vacanza senza abbronzatura....avrai passato tutto i tempo sotto la pergola!!!!
      Che bello ritrovarti Amica...ma adesso vai un po' sulla sdraio va!!!!

      Elimina
  23. Questa crostatina integrale deve essere deliziosa! Con tanto di panna cotta, more e mandorle. Oltre ad essere una delizia per il palato...lo è anche per gli occhi! :) L'impatto visivo è stupendo ! Complimenti.
    Incoronata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarò ripetitiva ma non mi stanco mai di dire Grazie a chi come te mi fa felice con semplici parole....grazie di cuore!!!

      Elimina
  24. Complimenti x questa delizia..l'abbinamento more e farina integrale mi fa impazzire, se poi ci metti anche la panna cotta potrei svenire :-P
    Brava
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da svenire....sei troppo buona, comunque era un giusto abbinamento!!!! Grazie come sempre cara!!!

      Elimina
    2. Grazie tesoro mio x aver partecipato al mio primo contest..non sai quanto mi hai resa felice <3
      La inserisco subito ^_^

      Elimina
    3. Ma figurati.....grazie a te!!!

      Elimina
  25. gabila....hai sicuramente stupito....da URLO!!!

    RispondiElimina
  26. Questa te la copio! Quella frolla integrale e la panna cotta all'interno è un'idea strabiliante. Le foto sono magnifiche. Ciao, buona fine estate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meris....non so come mi sia venuto in mente....panna cotta e crostata....davvero da urlo!!! Era buonissima!
      Grazie e bacione!!!

      Elimina
  27. Buongiorno tesoro mio!! Rientrata e felicissima di tornare a leggerti (sei tra le prime che visito ma non ho resistito dopo le foto bellissime si fb!). Felice che tu abbia passato davv in ferragosto sereno. Mi stavo preoccupando perché sei sempre una carica di energia e solarità e quando non ti sento all'ennsima potenza mi dispiace. Invece sei sempre piena di belle parole e sentimenti . Cosa avrei dato per passarlo con te il ferragosto ^_^ un giorno lo faremo lo so già!
    Che idea la panna cotta nella frolla, delle cristalline davv speciali oltre che profumatissime . Sei troppo brava non solo con idee ma guarda queste foto da urlo! Ti voglio bene tesoro mi sei mancata assaiiii ma ora sono tornata (quasi perché oggi siamo già a gardaland fuori casa!) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccoti finalmente....non sai quanto mi sei mancata!!!!! Ho visto che la vacanza e' stata bellissima e attendo con ansia tutti i dettagli nei prossimi post....ti adoro cara Vaty, ormai questo e' certo e le tue parole mi riempiono sempre il cuore!!!!!
      Adesso i tempi si sono accorciati....il giorno del raduno e' sempre più vicino ed non sto nella pelle....ho una voglia matta di abbracciarti...altro che Ferragosto!!!!
      Intanto bentornata e un bacione grandissimo!!!

      Elimina
  28. Il mio pranzo di Ferragosto è stato mooolto frugale e come dolce un semplice sorbetto al limone. Niente ansie, niente sbattimenti... troppo caldo! Una meraviglia questa crostata con grano saraceno, farro e riso integrale, per non parlare del ripieno io adoro le more! Di solito la frolla mi riesce bene con il farro, ora voglio provare anche la tua. Un bacione Gabila!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patti, anch'io solitamente utilizzo solo il farro ma ho voluto tentare con qualcosa di nuovo, avevo del grano saraceno e allora......!!!
      Le cose frugali piacciono anche a me e il sorbetto al limone ha sempre il suo perché !!!!
      Un bacio grande e grazie ancora!!!

      Elimina
  29. Wow!!! Ogni volta superi te stessa Gabila!
    Un bacio.
    GiuseB

    RispondiElimina
  30. E quale contributo migliore potevi dare se non realizzando questa meravigliosa panna cotta? Immagino che tutti volessero arrivare di fretta al dolce... :-)
    Ferragosto mi sempre un po' venire in mente l'estate che volge al termine, ma quest'anno con la stagione che è stata brutta praticamente fino a metà luglio mi sembra che ancora l'estate debba essere tanto lunga. Che dici, prima o poi mi devo svegliare da questo sogno?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di frettissima e dopo c' era un silenzio.....credo abbiano apprezzato!!! Io mi auguro un settembre stupendo...odio agosto, troppo caos!!!
      Un bacio e grazie di tutto!!!

      Elimina
  31. Ferragosto o no ferragosto, io una fetta, facciamo due, della tua particolare crostata la mangerei molto volentieri!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, Nche dopo ferragosto, credo che la rifarò presto!!!

      Elimina
  32. il tuo blog è davvero un'ispirazione, siamo aperti da poco, un blog a conduzione familiare :) se vuoi passa a farci una visita! Ti aspettiamo http://traduecuochi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  33. Ciao tesoro, eccomiiiii sono tornata! :) Mi sei mancata tanto, in vacanza la connessione era pessima però ho visto questa meraviglia e ne sono rimasta incantata! Stupenda e senza dubbio di una bontà unica! <3 Complimenti amica mia, anche io sto facendo il conto alla rovescia... non ho mai amato agosto anche se quest'anno mi è piaciuto di più perché mi ha regalato una bella vacanza! Ti abbraccio forte forte! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale eccoti tornata, ho già visto il tuo post e più tardi passerò da te, felice che tu abbia fatto un po' di ferie e adesso però rimetti al' opera perché mi mancano i tuoi dolcetti!!!!un bacione e a dopo!!!

      Elimina
  34. già, che tristezza archiviare ferragosto! ciao Gabila! è un vero peccato che finisca l'estate e io che odio freddo e il lungo inverno ne soffro già fisicamente, è bastato un cambio clima in pochi giorni per accorgermi che ormai siamo al giro di boa della bella stagione. Ho ammirato le tue belle foto di questo periodo estivo e ora eccomi ad ammirare questa magnifica crostata, come molti dei tuoi dolci da provare, sono certa che deve essere fantastica!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L' estate sta finendo...e un anno se ne va!!!!!

      Elimina
  35. goodness can i come over to have a piece please..

    RispondiElimina
  36. I casi della vita... stavo cercando una ricetta con le more su google e sono capitata qui, a questa ricetta che mi ero persa. E sai cos'é il bello?! Che sul momento non avevo mica realizzato che fosse il tuo blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E invece eccomi qua!!! Belle le sorprese no?!?!?!?

      Elimina
  37. Meraviglia di sapori!!!! Scopro questa pagina un po' per caso e..... mi sento già rapita!!!! Complimenti, sarà un vero piacere seguirti!

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig