19 gennaio 2013

Rotolo farcito





Rotolando verso il gusto....facile, bellissimo e pieno di gusto...farcisci, arrotola e affetta!!!!!
Più che un dolce....un ricamo delicato e una gioia per chi guarda.


Ingredienti per il rotolo

4 uova
120g di zucchero semolato
120g di farina
un pizzico di sale
zucchero a velo q.b.
liquore per la bagna (io Alkermes)

Per la farcia
250g di crema pasticcera
250g di panna montata
5g di gelatina in fogli

Per il decoro
50g di burro a temperatura ambiente
50g di zucchero a velo
2 albumi sbattuti
30g di farina setacciata
30g di cacao
Preparazione
Cominciare con il preparare il decoro: montare il burro con lo zucchero a velo, poi aggiungere gli albumi sbattuti, la farina ed infine il cacao.
Frustare per ottenere una bella crema. Foderare una teglia di circa 30x40 cm, riempire una sac à poche con l' impasto al cioccolato e disegna un motivo geometrico a tuo piacere oppure un qualsiasi altro disegno; mettere la teglia nel congelatore mentre preparerete la pasta del rotolo.
Preriscaldare il forno a 170°C.
Procedere  montando le uova con lo zucchero con una frusta elettrica finchè non diventeranno chiare e spumose, incorporare molto delicatamente la farina setacciata con uin pizzico di sale.
Versare l' impasto sul disegno congelato e livellare delicatamente con una spatola; cuocere per 10 minuti finchè non diventa dorato ai bordi. Togliere dal forno e capovolgere su un canovaccio umido cosparso di zucchero a velo.
Staccare delicatamente la carta da forno e avvolgere  su se stesso lasciando il disegno all' esterno, lasciare raffreddare.
Nel frattempo preparare la farcia: mettere in ammollo la gelatina in un po' di acqua fredda, scaldare nel microonde  un po' di crema pasticciera, montare la panna, unire la gelatina ammollata alla crema calda ed amalgamare bene in modo da non lasciare grumi, unire al resto della crema e successivamente alla panna montata, mi raccomando di unire con delicatezza facendo movimenti lenti dal basso verso l' alto per non smontare il composto. A questo punto la farcia è pronta.
Srotolare il rotolo, bagnare con il liquore diluito in un po' di acqua e spalmare la crema (potete unire a vostro gusto delle nocciole sminuzzate piuttosto che dei pistacchi, anche le amarene sotto sciroppo si sposano bene con questa farcita).
Arrotolare bene aiutandovi con il canovaccio, avvolgere il rotolo stretto nella carta da forno e poi nella pellicola per alimenti.
Lasciare in frigorifero per 5-6 ore prima di regolare le estremità e servire.






Share:

9 commenti

  1. Che meraviglia! L'idea della decorazione è proprio carina, sono curiosa di provare a farla anche io! Complimenti!
    Bello il blog, piacere di leggerti!
    Eva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio Eva....grazie mille per la visita.

      Elimina
  2. E' veramente bellissimo questo rotolo! Un'idea stupenda quella del decoro! Voglio provare a farne uno anch'io... Vediamo cosa riesco a combinare! Complimenti Gabila!
    Mi hai conquistata: sono tra i tuoi followers!

    RispondiElimina
  3. Felice di conoscerti e grazie per la fiducia!
    Ciao Michela...

    RispondiElimina
  4. Wow ma sei una cuoca bravissima! Complimenti! Credo che nemmeno in pasticceria sarebbero in grado di fare una meraviglia come questo rotolo! Non ci provo nemmeno a farlo (ehm...dopo che ho provato a fare un tronchetto di natale venuto miseramente male...ho preso paura...eheh).
    Se ti va di passare per il mio blog mi farebbe molto piacere! Potremo seguirti a vicenda se ti va! Ovvio che le mie ricette sono molto più semplici e pasticcione delle tue...

    http://ilmondodilella88.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. A dir poco favoloso. Io sono negata con i rotoli, ma questo è assolutamente da provare!! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      non è poi così difficile!
      Provare per credere!
      A presto.

      Elimina
  6. fantastico anche questo lo voglio fare, anche se so che non mi verrai mai così bello sono una pasticciona.
    Ho fatto quello di fragole, con qualche girigogolo ma fu una ricetta decisa all'ultimo..ma questa me la studio bene...

    senti mi ero messa fra i tuoi followers ma mi piace tutto qui allora ti metto fra i miei preferiti almeno ti "controllo" meglio..poi sei toscana come me e io amo l'Elba...

    un abbraccio

    a prestissimoooooooooooooo

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig